Sistemi d'ENERGIA it's INDUSTRY

06 Apr 2022

Quando parliamo di efficientamento energetico in ambito “Industry” abbiamo a che fare con l’efficienza energetica degli apparati industriali, a partire dal cuore della cabina di trasformazione, passando per le linee interne di distribuzione, fino alle utenze costituite dalle movimentazioni di maggiore impatto energetico.




TRASFORMATORI MT
Il regolamento europeo impone dal primo luglio 2021 caratteristiche costruttive utili a migliorare le prestazioni energetiche dei trasformatori MT.
Vogliamo dunque mostrare come l’efficientamento risulti attuabile attraverso la sostituzione e la scelta degli apparati sulla base del dimensionamento vantaggioso per l’effettiva esigenza impiantistica.

RIFASAMENTO
Perché rifasare?
Capiamo come le leggi del distributore impongano specifiche precise relativamente ai valori di potenza attiva e reattiva delle utenze. Dunque la scelta corretta del rifasatore sulla base dei consumi effettivi e delle esigenze applicative può incidere in modo determinante sull’efficienza energetica, in particolare in un periodo caratterizzato dal continuo aumento dei costi dell’energia.

CONVERTITORI DI FREQUENZA E MOTORI
L’applicazione di convertitori di frequenza nelle regolazioni energivore può apportare un notevole risparmio di energia ed in alcuni casi al recupero in rete della stessa.
Ecco che spieghiamo come l’abbinamento a motori asincroni sempre più efficienti e relativi riduttori pone i sistemi di azionamento in primo piano nella valutazione tra costi e benefici in tema energetico, oltre a costituire spesso una soluzione per preservare gli organi meccanici diminuendo così i costi di manutenzione.

IN COLLABORAZIONE CON

BTICINO
SCHNEIDER ELECTRIC
SIEMENS

PROGRAMMA

16.00
Registrazione partecipanti
17.00
Il progetto it's ELETTRICA
17.15
it's INDUSTRY
17.20
PRESTAZIONE ENERGETICA DEI TRASFORMATORI MT/BT
Trasformatori MT AA0AK
(Regolamento EU 548/14 e Tier II dal 1 luglio 2021)
17.50
RIFASAMENTO
Struttura e motori
18.35
ACADEMY – LANCIO PERCORSO FORMATIVO
19.25
MOTORI IE
in relazione alle reali difficoltà incontrate dallo stato di fatto delle infrastrutture esistenti
19.50
SERVIZI COMOLI FERRARI
20.00
Aperitivo